HD

Verso la massima qualità

L’Alta Definizione sta cambiando il modo in cui osserviamo le cose. In poche parole, l’Alta Definizione consente di ottenere immagini migliori e molto più realistiche. Tutti i sistemi HD, infatti, utilizzano più informazioni digitali rispetto ai monitor e alle telecamere in uso attualmente (in Definizione Standard, SD) e offrono immagini più nitide, più chiare, con maggiori dettagli e una più accurata riproduzione dei colori.

La differenza

Le telecamere SD riproducono le immagini in movimento utilizzando 576 righe orizzontali, mentre le HD contengono fino a 1080 righe orizzontali.

Grazie a questo aumento della risoluzione, le immagini HD contengono oltre cinque volte le informazioni dei tradizionali fotogrammi televisivi PAL SD.

La garanzia di una diagnosi sicura

La risoluzione, il contrasto elevato e la migliore riproduzione dei colori dell’Alta Definizione offrono enormi vantaggi negli ambienti medicali. Grazie a una precisione dei dettagli anatomici molto maggiore rispetto al video in definizione standard, i sistemi HD sono ideali per riprodurre immagini provenienti da una videocamera chirurgica, sia che si tratti di osservare immagini endoscopiche che di documentare un intervento chirurgico.

Oltre al notevole miglioramento in termini di risoluzione, i segnali video HD offrono anche una gamma di colori molto più ampia. Questa colorimetria migliorata è uno strumento fondamentale per distinguere i tipi di tessuti che sarebbe impossibile identificare con un segnale video tradizionale.

L’elevata qualità e la risoluzione delle immagini HD consentono ai chirurghi di eseguire nuove e più complesse procedure, in precedenza impossibili. Oggi è possibile adottare un approccio radicalmente innovativo, che consente di ridurre il tasso di insuccessi nelle operazioni e di migliorare l’assistenza ai pazienti. Grazie alla possibilità di offrire ai chirurghi una visione più chiara di quanto avviene nella sala operatoria, l’Alta Definizione garantisce maggiore sicurezza e precisione negli interventi.

Immagini più chiare per la formazione medica

I vantaggi dell’Alta Definizione vanno molto oltre i confini della sala operatoria.

La qualità delle immagini HD è di grande importanza per la formazione e l’insegnamento del personale sanitario, in quanto consente di osservare le tecniche chirurgiche come se ci si trovasse nella sala operatoria.

La possibilità di visualizzare su un monitor o di proiettare in grandi dimensioni le immagini HD e il collegamento bidirezionale tra la sala operatoria e chi assiste all’intervento dall’esterno, permette di partecipare in modo realistico all’attività chirurgica pur essendo distante dal campo operatorio.

Il formato video ad Alta Definizione fornisce anche un ambiente più vivido e realistico per i chirurghi che vogliono condividere le proprie conoscenze o chiedere un consulto tramite una conferenza in tempo reale con altri specialisti. Le reti a banda larga sono oggi in grado di trasportare le immagini HD e i dati vocali tra la sala operatoria e specialisti che si trovano in un’altra zona dell’ospedale o in qualsiasi altro punto del mondo.

Nelle aule o nelle sale conferenza i segnali HD “live” ripresi nel corso degli interventi possono essere osservati simultaneamente da un gran numero di studenti. E possibile utilizzare grandi monitor LCD o video proiettori predisposti per l’HD, in grado di fornire immagini chiare e brillanti a tutti gli studenti presenti.

Integrazione nei flussi di lavoro degli ospedali

Anche se l’Alta Definizione modifica profondamente la qualità e la precisione della moderna chirurgia, non è richiesto nessun sostanziale cambiamento nelle procedure dei chirurghi e dei loro assistenti.

Per quanto riguarda la chirurgia non invasiva, IARVOMED utilizza telecamere in HD compatibili con tutti microscopi ed endoscopi sia rigidi che flessibili. La risoluzione di 1080 righe orizzontali rappresenta un enorme passo in avanti rispetto alle migliori videocamere SD.

Inoltre, nel corso delle operazioni di chirurgia è possibile acquisire le immagini con i sistemi video iONYX, che possone essere montati a parete, a soffitto, su un carrello, su un braccio chirurgico o su un pensile.

E possibile salvare i file fotografici e filmati su supporti magneto ottici o memorie di massa oppure trasferirli sulla rete ethernet in formato DICOM

I monitor LCD a schermo piatto ottimizzati per gli ambienti medicali, offerti da IARVOMED, possono gestire qualsiasi sorgente video, inclusi i segnali HD. Oltre alla straordinaria qualità della risoluzione, del contrasto e della riproduzione dei colori, questi monitor hanno consumi, dimensioni e peso molto ridotti rispetto ai tradizionali modelli CRT, e sono la soluzione ideale per il montaggio su un braccio chirurgico.

Le immagini ad Alta Definizione visualizzate sui nostri monitor LCD medicali, consentono una visione estremamente chiara anche delle procedure chirurgiche più complesse. Grazie alla nitidezza con cui le immagini vengono riprodotte dalle videocamere chirurgiche, i medici possono operare con più tranquillità e precisione. Di conseguenza, utilizzando i sistemi offerti da IARVOMED nelle sale operatorie la possibilità di un errore è fortemente ridotta e’ possibile ingrandire le immagini senza perdita di qualità, per osservare con la massima precisione i più piccoli dettagli, da una videocamera da aparoscopia o da microscopia durante l’intervento.

IARVOMED e HD: un binomio vincente

Vantiamo oltre dieci anni di esperienza nella creazione di soluzioni Health Care per il mercato medicale. Oggi, molti dei più importanti ospedali Italiani e stranieri utilizzano prodotti IARVOMED per acquisire, analizzare, visualizzare, memorizzare, condividere in rete e archiviare le immagini e i filmati.

IARVOMED vanta una reputazione e una competenza ineguagliabile per sfruttare al meglio i vantaggi dell’HD in ogni fase del processo, dall’acquisizione e visualizzazione di immagini HD in sala operatoria alla condivisione in rete di queste immagini nell’intero ospedale.

Le soluzioni IARVOMED vanno dai semplici dispositivi di acquisizione, visualizzazione e riproduzione dei video HD nella sala operatoria alla creazione di infrastrutture complete ad Alta Definizione.

IARVOMED ha creato un sistema completo di acquisizione che consente di codificare i segnali come file compatibili con lo standard DICOM. Che possono essere memorizzati su sistemi (HIS/RIS) e attraverso PACS sono resi disponibili agli altri utenti della rete ospedaliera.

I sistemi e le soluzioni fornite da IARVOMED sono conformi a tutte le norme vigenti e in particolare alla EN 60.601.1, allo standard HL7 (responsabile della localizzazione dello standard e la modernizzazione del IT sanitario Italiano) e allo standard DICOM (Digital Imaging and Communications in Medicine). Che sviluppato nella forma attuale nel 1993, DICOM è uno standard utilizzato pressochè in tutti gli ospedali del mondo. La sua struttura consente la compatibilità tra i sistemi utilizzati per produrre, memorizzare, visualizzare, elaborare, inviare, richiamare, interrogare o stampare immagini medicali e documenti strutturati, oltre a consentire la gestione dei relativi flussi di lavoro.